Che cosa è l’olio di lino buono, che cosa è l’olio di lino buono per.

Che cosa è l'olio di lino buono, che cosa è l'olio di lino buono per.

Semi di lino

Semi di lino, olio di semi di lino e lino sono tutti prodotti di lino, una delle prime coltivazioni di essere addomesticati. Semi di lino è stato a lungo utilizzato per scopi nutrizionali e medicinali.

Oggi, esso viene propagandato da molti benefici per la salute e ricercatori stanno studiando semi di lino e il suo petrolio per ordinare attraverso le molte affermazioni.

Cosa c’è in semi di lino?

Semi di lino è un’ottima fonte di magnesio, manganese e tiamina, e fibre; una buona fonte di selenio; e fornisce proteine ​​e rame, anche.

  • Lignani. di semi di lino è una fonte particolarmente ricca di questi estrogeni vegetali
  • La fibra alimentare: Una porzione, circa 4 cucchiai di semi di lino macinati, contiene più di 7 grammi di fibre.
  • L’acido alfa-linolenico (ALA). circa la metà del grasso in semi di lino è questa forma vegetale di omega-3 grassi.
  • Gamma-tocoferolo. una forma di vitamina E

Semi di lino olio fornisce acido alfa-linolenico ed entrambi alfa e gamma-tocoferolo, due forme di vitamina E. Non è una fonte di fibre, selenio o gli altri nutrienti sopra indicati. Esso non contiene naturalmente lignani, anche se alcune marche contengono lignani aggiunto.

La fibra alimentare sembra giocare un ruolo nel ridurre il rischio di cancro attraverso la sua capacità di fornire una sensazione di sazietà, che potrebbe aiutare con il controllo del peso. (Eccesso di grasso corporeo è una causa di sette tumori.) Batteri salutari nel colon possono utilizzare anche fibre alimentari per produrre sostanze che proteggono le cellule del colon.

Gli studi non supportano i timori che i semi di lino potrebbero aumentare l’incidenza o la reiterazione del cancro al seno.

Studi relativi ai semi di lino si concentrano anche sulla sua ALA (acido alfa-linolenico). ALA è una forma di omega-3 grassi che viene convertito in un altro omega-3 grassi, chiamato EPA (acido eicosapentaenoico) in breve. EPA è una fonte di, composti anti-infiammatori protettivi. Solo una piccola proporzione di ALA viene convertito in EPA; tuttavia le quantità relativamente piccole di semi di lino comunemente utilizzati negli studi hanno dimostrato di aumentare significativamente i livelli di EPA.

Semi di lino sono anche ben studiati per la loro lignani. quali sono fitoestrogeni. una forma debole di estrogeni. C’era una certa preoccupazione che il consumo di semi di lino può interferire con i farmaci cancro, come il tamoxifene, che interferiscono con o bloccano gli estrogeni. Non ci sono studi sugli esseri umani come ancora, ma gli studi sugli animali hanno dimostrato che i semi di lino non interferisce con l’azione di farmaci per il cancro al seno comune (vedi sotto).

Aree aperte di indagine: Research Laboratory

Negli animali, semi di lino. lignani e Olio di semi di lino diminuire diversi diversi fattori di crescita. e rallentano la crescita tumorale e la capacità di diffondersi sia recettori estrogeni positivi (ER +) e -negativa (ER-) il cancro al seno. In studi su animali limitati, semi di lino non interferisce con le azioni di tamoxifene o trastuzumab (farmaci usati per il trattamento del cancro al seno) e può anche migliorare la loro efficacia.

In altri studi su animali, semi di lino e dei suoi marcatori diminuire olio di infiammazione, diminuire il numero e le dimensioni dei tumori del cancro del colon, e inibire la crescita e la diffusione del cancro alla prostata.

Aree aperte di indagine: studi umani

In un piccolo studio di un mese delle donne in post-menopausa con cancro al seno di nuova diagnosi, semi di lino al giorno è diminuita la crescita delle cellule del cancro. In diversi studi di donne sane consumando semi di lino al giorno, i livelli di estrogeni sono diminuiti o estrogeni spostato a quello della forma relativamente inattiva. Il risultato è stato meno estrogeni in forma che sembra favorire la crescita del cancro al seno. Tuttavia, gli studi mostrano una certa variabilità inspiegabile, che può in parte riflettere effetti delle differenze individuali di ormoni, dieta complessiva e la genetica.

studi di popolazione non sono chiare circa l’impatto della ALA il rischio di cancro alla prostata, ma la maggior parte delle recenti analisi complessive mostrano alcun effetto significativo. In uno studio su uomini con cancro alla prostata che o mangiavano semi di lino, ha seguito una dieta a basso contenuto di grassi o ha fatto tanto per circa 30 giorni prima dell’intervento chirurgico, ogni strategia ridotta crescita delle cellule tumorali rispetto ad un gruppo di controllo, anche se la strategia di combinazione ha prodotto i risultati migliori.

Perché noi non’t hanno ricerca per quanto riguarda gli effetti di semi di lino nei bambini o donne in gravidanza o che allattano, i ricercatori suggeriscono cautela per questi gruppi.

Studi AICR-supportati

In cucina

Semi di lino viene in molte forme: semi di lino (sia intero o macinato), farina di semi di lino (alcuni l’olio naturale viene rimosso e ha la consistenza di farina di mais), farina di semi di lino (più finemente terreno rispetto al pasto) e olio di semi di lino (normale o con aggiunta di lignani).

Selezionare:

  • Tutta semi di lino fornisce l’abbondanza di fibra, ma il nostro corpo non può digerire abbastanza per accedere alle altre componenti salutari. Semi di lino macinati altre offerte potenziali benefici per la salute, ma non rimane fresca più a lungo tutta la semi di lino.
  • Comprare intero semi di lino per macinare in un caffè o di spezie smerigliatrice.
  • Se semi di lino macinati o un pasto di semi di lino è più conveniente, acquistare entrambi i tipi, refrigerato o in un pacchetto sottovuoto.
  • olio di semi di lino è molto deperibile. Acquistare in bottiglie opache refrigerati.

Negozio:

  • Conservare tutta la semi di lino fino a un anno in un contenitore ermetico in un luogo asciutto, fresco gabinetto.
  • Conservare terra semi di lino in un contenitore ermetico in frigorifero fino a 30 giorni o in freezer fino a quattro mesi.

Preparare:

  • Aggiungere semi di lino macinati a cereali caldi o freddi, yogurt o frullati.
  • Cospargere terra semi di lino su insalate o sulla cima di verdure cotte per un sapore di nocciola.
  • Includi semi di lino macinati in focaccine cotte o altri pani rapidi.
  • Di semi di lino possono diminuire l’assorbimento dei farmaci, in modo da prendere un’ora prima o due ore dopo qualsiasi prescrizione o medicine senza ricetta medica. Parlate con il vostro medico o operatore sanitario circa l’uso se prendere l’olio di pesce, omega-tre integratori o farmaci anticoagulanti.
  • Drizzle semi di lino olio su insalate o verdure o frullati. Non cucinare con l’olio di semi di lino.
Semi di lino e Blueberry Pancakes

  • farina di grano saraceno 3/4 di tazza
  • 3/4 tazza di farina integrale
  • 2 cucchiai. semi di lino macinati
  • 2 cucchiaini. lievito in polvere
  • 1 cucchiaino. bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino. sale
  • scremato 1 tazza o basso latticello grassi
  • latte scremato 3/4 di tazza
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaio. olio di canola
  • 1 cucchiaio. miele
  • 2 tazze di mirtilli (sciacquati e mettere da parte)
  • spray da cucina di verdure
  • sciroppo d’acero puro come desiderato

In grande ciotola unire farine, semi di lino, il lievito, il bicarbonato e il sale. Nel mix ciotola insieme il latticello, latte scremato, uova, olio e miele.

Versare il composto di uova in ingredienti secchi e mescolate solo fino a quando la pastella è leggermente mescolati insieme. (Se il battitore appare troppo densa, aggiungere un ciuffo più di latte scremato a sottili.) Grumi sono a posto e più di miscelazione fa per frittelle duri. Piegare in mirtilli.

Preriscaldate il grande padella a fuoco medio. Spray padella con spray da cucina. Utilizzare circa 1/4 di tazza di pastella per ogni pancake. Cuocere per circa 2 o 3 minuti per lato a fuoco medio o medio-alto. Le frittelle sono pronti per capovolgere quando le bolle iniziano a comparire. Capovolgere una sola volta e quando marrone dorato. Avrete abbastanza per 4–6 porzioni generose, e tutti gli avanzi possono essere congelati per una metà settimana trattare.

Per porzione: 220 calorie, 6 g di grassi totali (1 g di grassi saturi), 33 g di carboidrati, 9 g di proteine, 6 g fibre alimentari, 600 mg di sodio.

Ricette

Avete una domanda? Chiedi all’esperto!

Abbiamo compilato un elenco di alcune delle domande più frequenti che riceviamo nel nostro FAQ qui sotto. Hai una domanda circa la dieta e il cibo e la prevenzione del cancro? Fai la tua domanda utilizzando questo modulo. Noi pubblicheremo alcune delle risposte alle domande che riceviamo che hanno il massimo beneficio per il maggior numero di persone.

Fai la tua domanda

Grazie per la tua domanda.

Si dovrebbe ottenere una risposta da noi entro 3 giorni lavorativi.

Domande frequenti (FAQ)

Quali frutta e verdura dovrei essere mangiare?

Mangiare più frutta e verdura differenti come si può. La varietà è la chiave per ottenere i molti phytochemicals protettivi. Ogni frutta e verdura ha un proprio profilo di sostanze che promuovono la salute.

I phytochemicals presenti in cantalupo sono diversi da quelli di broccoli o porri o ciliegie. Cercate di includere un sacco di colori nel piatto. Obiettivo di mangiare alcuni brillante rosso, verde, arancione, blu, verdure e frutta viola e giallo ogni giorno.

Devo comprare alimenti biologici, quando possibile?

Ci sono molte ragioni per mangiare cibi biologici, ma attualmente, non vi è alcuna prova convincente che mostra una differenza tra alimenti biologici e convenzionali coltivate relativi al rischio di cancro. Gli studi dimostrano residui di pesticidi sugli alimenti convenzionalmente coltivate sono quasi sempre entro i limiti di tolleranza di sicurezza.

Se siete preoccupati per i residui di antiparassitari e può permettersi di spendere di più, prodotti biologici può essere una scelta per voi. Mangiare porzioni abbondanti di una grande varietà di verdure e frutta – sia organica o non beneficerà la vostra salute. I vantaggi di includere più frutta e verdura nella vostra dieta superano i potenziali rischi da pesticidi.

carni alla griglia può davvero causare il cancro?

studi di laboratorio dimostrano che l’esposizione carni di dirigere fiamme, fumo e calore intenso (come quando si griglia o broil) può causare la formazione di sostanze cancerogene (sostanze cancerogene). metodi di cottura che coinvolgono meno calore, come il forno a microonde, cottura, cottura a vapore e il bracconaggio, non promuovono la formazione di queste sostanze.

Diverse strategie che si possono utilizzare per ridurre la formazione di agente cancerogeno di carne includono marinatura, lanciando spesso, la rimozione di grasso in eccesso dalla carne prima della cottura, e microonde per una parte del tempo di cottura. Così, per le opzioni di deliziosi e salutari, provare a grigliare le verdure, hamburger vegetali e fette di frutta e ridurre la carne, pesce e pollame.

Riferimenti

  1. Bergman Jungestrom, M. L.U. Thompson, e C. Dabrosin, Semi di lino e le sue lignani inibiscono la crescita estradiolo-indotta, l’angiogenesi, e la secrezione di VEGF nel umani xenotrapianti cancro al seno in vivo. ricerca clinica sul cancro. una rivista ufficiale della American Association for Cancer Research, 2007. 13 (3): p. 1061-7.
  2. Chen, J. et al. Semi di lino e puro diglucoside secoisolariciresinol, ma scafo non di semi di lino, ridurre la crescita tumorale mammario umano (MCF-7) in topi atimici. Journal of Nutrition, 2009. 139 (11): p. 2061-6.
  3. Wang, L. J. Chen, e L.U. Thompson, L’effetto inibitorio di semi di lino sulla crescita e le metastasi del recettore per gli estrogeni negativi xenograftsis cancro al seno umano attribuito a entrambi i suoi componenti Lignan e olio. International Journal of Cancer. International Journal du cancro, 2005. 116 (5): p. 793-8.
  4. Adolphe, J.L. et al. Effetti sulla salute con il consumo del lino lignani secoisolariciresinol diglucoside. Il giornale britannico di nutrizione, 2010. 103 (7): p. 929-38.
  5. Chen, J. et al. Dietetica interazione semi di lino con tamoxifene indotto la regressione del tumore nei topi atimici con MCF-7 xenotrapianti da downregulating l’espressione di prodotti genici correlati estrogeni e le vie di trasduzione del segnale. Nutrizione e cancro, 2007. 58 (2): p. 162-70.
  6. Chen, J. et al. Semi di lino da solo o in combinazione con tamoxifene inibisce MCF-7 seno crescita tumorale in topi atimici ovariectomizzato con alti livelli circolanti di estrogeni. Biologia e Medicina Sperimentale, 2007. 232 (8): p. 1071-1080.
  7. Mason, J.K. J. Chen, e L.U. Thompson, Di semi di lino interazione olio trastuzumab nel carcinoma mammario. Food and Chemical Toxicology. una rivista internazionale pubblicato per la Industrial Biological Research Association britannica, 2010. 48 (8-9): p. 2223-6.
  8. Saggar, J.K. et al. Dietary lignani di semi di lino o olio in combinazione con il trattamento con tamoxifene colpisce MCF-7 la crescita tumorale attraverso recettore e di crescita percorsi fattore di segnalazione estrogeni. nutrizione molecolare & ricerca alimentare, 2010. 54 (3): p. 415-25.
  9. Bommareddy, A. et al. Effetti di semi di lino nella dieta sulla tumorigenesi intestinale in Apc (min) del mouse. Nutrizione e cancro, 2009. 61 (2): p. 276-83.
  10. Jenab, M. e L.U. Thompson, L’influenza di semi di lino e lignani sulla carcinogenesi del colon e attività beta-glucuronidasi. Cancerogenesi, 1996. 17 (6): p. 1343-8.
  11. Nagel, J.M. et al. noci nella dieta inibiscono la crescita del cancro del colon-retto nei topi sopprimendo l’angiogenesi. Nutrition, 2011.
  12. Lin, X. et al. Effetti della supplementazione di semi di lino sul carcinoma prostatico nei topi transgenici. Urologia, 2002. 60 (5): p. 919-24.
  13. Thompson, L.U. et al. semi di lino nella dieta altera tumorali marcatori biologici di tumore della mammella in post-menopausa. ricerca clinica sul cancro. una rivista ufficiale della American Association for Cancer Research, 2005. 11 (10): p. 3828-35.
  14. Haggans, C.J. et al. Effetto del consumo di semi di lino sui metaboliti degli estrogeni urinari nelle donne in postmenopausa. Nutrizione e cancro, 1999. 33 (2): p. 188-95.
  15. Haggans, C.J. et al. L’effetto del consumo di crusca di semi di lino e grano su metaboliti degli estrogeni urinari nelle donne in premenopausa. Cancer Epidemiology, Biomarkers & prevenzione. una pubblicazione della American Association for Cancer Research, co-sponsorizzato dalla Società Americana di Oncologia Preventiva, 2000. 9 (7): p. 719-25.
  16. Sturgeon, S.R. et al. Effetto del consumo di semi di lino sui livelli urinari di metaboliti degli estrogeni nelle donne in postmenopausa. Nutrizione e cancro, 2010. 62 (2): p. 175-80.
  17. McCann, S.E. et al. Le variazioni di 2-hydroxyestrone e 16alpha-hydroxyestrone metabolismo con il consumo di semi di lino: modifica di COMT e CYP1B1 genotipo. Cancer Epidemiology, Biomarkers & prevenzione. una pubblicazione della American Association for Cancer Research, co-sponsorizzato dalla Società Americana di Oncologia Preventiva, 2007. 16 (2): p. 256-62.
  18. Sturgeon, S.R. et al. Effetto di semi di lino nella dieta sui livelli sierici di estrogeni e androgeni in donne in post-menopausa. Nutrizione e cancro, 2008. 60 (5): p. 612-8.
  19. Demark-Wahnefried, W. et al. supplementazione di semi di lino (non diete con restrizione di grasso) riduce i tassi di proliferazione del cancro alla prostata negli uomini presurgery. Cancer Epidemiology, Biomarkers & prevenzione. una pubblicazione della American Association for Cancer Research, co-sponsorizzato dalla Società Americana di Oncologia Preventiva, 2008. 17 (12): p. 3577-87.
  20. Carayol, M. P. Grosclaude, e C. Delpierre, Studi prospettici di dieta dei rischi di assunzione di acido e il cancro alla prostata alfa-linolenico: una meta-analisi. provoca il cancro & controllo. CCC, 2010. 21 (3): p. 347-55.
  21. Simon, J.A. Y.H. Chen, e S. Bent, La relazione di acido alfa-linolenico al rischio di cancro alla prostata: una revisione sistematica ed una meta-analisi. La rivista americana di nutrizione clinica, 2009. 89 (5): p. 1558S-1564S.
  22. Berquin, I.M. I.J. Edwards, e Y.Q. Chen, La terapia del cancro multi-target da acidi grassi omega-3. lettere Cancro, 2008. 269 (2): p. 363-77.
  23. Harper, C.R. et al. olio di semi di lino aumenta le concentrazioni plasmatiche di acidi grassi cardioprotettivi (n-3) negli esseri umani. Journal of Nutrition, 2006. 136 (1): p. 83-7.
  24. Flaxpage, North Dakota State University Library.http: //www.ag.ndsu.edu/agnic/flax/history.htm

Related posts

  • Fibromi uterini e Nutrizione, buon cibo per la salute utero.

    Fibromi uterini e Nutrizione – studi suggeriscono salutare Modificazioni della dieta maggio Cut rischio e alleviare i sintomi di Megan Tempest, del RD oggi Dietista Vol. 14 n ° 5 P. 40 Quattro anni dopo …

  • Quali sono semi di lino pillole di olio buono per

    [Lino, olio di lino, Semi di Lino] Linum usitatissimum Origine: seme della pianta di lino, che contiene acidi grassi omega-3 e omega-6 e lignani (composti vegetali benefico, simili alla fibra) ….

  • Ciò che è di lino olio di semi di lino per …

    Dove si semi di lino coltivato e raccolto? Semi di lino viene dalla, pianta annuale di lino. I semi di lino possono essere trovati nei baccelli (chiamati anche capsule) della pianta di lino. La pianta del lino anche …

  • Quali sono semi di lino pillole di olio buono per

    Semi di lino semi di lino è un alimento tradizionale popolare e rimedio, come semi di lino e olio di lino o olio di lino, contengono acido alfa-linolenico (ALA), un acido grasso omega-3. Grassi omega-3 sono importanti …

  • Perché semi di lino buono per voi e …

    Semi di lino è una superstar di acidi grassi essenziali. E ‘particolarmente prezioso come una fonte vegetale di acidi grassi omega-3, il genere si trovano in olio di pesce. Gli studi hanno collegato acidi grassi omega-3 ad un …

  • Quali sono i vantaggi di lino …

    Semi di lino ha molti vantaggi che lo rendono l’ingrediente perfetto per ogni piatto basso contenuto di carboidrati. Imparare a raccogliere tutti i benefici di semi di lino, mentre mantenere una dieta sana. Mostra trascrizione Hide …