La rimozione dell’utero (isterectomia) …

La rimozione dell'utero (isterectomia) ...

Che cosa è un intervento di isterectomia?

L’isterectomia è un intervento chirurgico in cui viene rimosso l’utero. Oltre all’utero, altri organi femminili possono essere rimossi, come il collo dell’utero, ovaie e tube di Falloppio. Dopo aver avuto un intervento di isterectomia, non sarà in grado di avere più figli.

Ci sono diverse tecniche diverse in esecuzione di un intervento di isterectomia.

  • Un isterectomia addominale (TAH) avviene attraverso un’incisione nella parte inferiore dell’addome.
  • Un isterectomia vaginale (TVH) avviene attraverso un’incisione all’interno della vagina.
  • Una laparoscopia assistita isterectomia vaginale (LAVH) combina una procedura laparoscopica con un intervento di isterectomia vaginale.

Dr. Hardy valuterà le dimensioni dell’utero in aggiunta agli altri sintomi e raccomandare l’isterectomia che è meglio per voi.

Oltre a diverse tecniche nell’eseguire una isterectomia, ci sono anche diversi tipi di isterectomie.

  • Un isterectomia radicale è la rimozione dell’utero (utero), collo dell’utero, le ovaie, le tube di Falloppio, e linfonodi pelvici. Dal momento che le ovaie vengono rimosse, sarete messi in menopausa chirurgica.
  • Un totale (semplice) isterectomia è la rimozione dell’utero e della cervice, ma non le ovaie o tubi. Non si verificheranno i sintomi della menopausa a seguito di questo intervento chirurgico.
  • Un subtotale (parziale sopracervicale,) isterectomia è la rimozione dell’utero, ma le ovaie, della cervice, e tube di Falloppio sono lasciati sul posto. Non si verificheranno i sintomi della menopausa, dopo questo intervento chirurgico.
  • Un intervento di isterectomia totale con annessiectomia bilaterale è la rimozione di tutto il utero, collo dell’utero, entrambe le ovaie e tubi. Questo sarà anche messo in menopausa chirurgica. Se solo un ovaio viene rimosso, si parla sia una destra o sinistra ovarosalpingectomia e il restante dell’ovaio in grado di mantenere i livelli di estrogeni per evitare la menopausa subito.

Ci sono molte ragioni per cui sarebbe consigliabile un intervento di isterectomia, e sono:

  • tumori in utero (fibromi)
  • costante pesante emorragia che non è stata controllata dalla medicina o dilatazione e raschiamento (D&C)
  • endometriosi che provoca dolore o sanguinamento e non risponde ad altri trattamenti
  • dolore pelvico cronico
  • una caduta (cadente) dell’utero indicato come prolasso
  • cellule precancerose o cancerose o tessuti sulla cervice o dell’utero.
  • gravi, infezioni croniche come la malattia infiammatoria pelvica
  • incontinenza da stress (perdita di urina con tosse, starnuti, esercizio fisico)
  • tumore ovarico benigno, se persistente o sintomatica
  • aderenze pelviche (bande di tessuto cicatriziale)

Esempi di alternative a un intervento di isterectomia sono:

  • l’assunzione di farmaci per controllare il problema
  • avendo una isteroscopia o laparoscopia
  • continuare ad avere D&Cs per controllare il sanguinamento anormale
  • scegliendo di non avere un trattamento, riconoscendo i rischi della sua condizione.

Come mi preparo per un intervento di isterectomia?

Piano per la vostra cura e di recupero dopo l’operazione perché si avrà l’anestesia generale. Consentire tempo per riposare. Prova a trovare altre persone per aiutarvi con i vostri doveri giorno per giorno. Aspettatevi di rimanere in ospedale per 1-3 giorni prima di poter tornare a casa. Il tempo in ospedale dipende dalla estensione delle procedure che aveva fatto con l’isterectomia.

Si consiglia di non fumare prima o dopo l’intervento chirurgico. I fumatori guariscono più lentamente dopo l’intervento chirurgico. Essi sono anche più probabilità di avere problemi di respirazione durante l’intervento chirurgico. Per questo motivo, se sei un fumatore, si dovrebbe smettere di almeno 2 settimane prima della procedura. E ‘meglio uscire da 6 a 8 settimane prima dell’intervento chirurgico. Inoltre, le ferite guariranno molto meglio se non fumate dopo l’intervento chirurgico.

Mangiare un pasto leggero, come la zuppa o insalata, la notte prima della procedura. Non mangiare o bere qualcosa dopo la mezzanotte e la mattina prima della procedura. Non bere anche caffè, tè o acqua.

Avrete bisogno di recuperare in casa per 4 a 6 settimane senza lavoro o sollevamento di carichi pesanti. Si avrà un appuntamento post-operatoria e in quel momento il Dr. Hardy può controllare sul recupero e rivedere le restrizioni con voi.

Cosa succede durante la procedura?

Vi verrà dato un anestetico generale. Un anestetico generale rilassa i muscoli e provoca un sonno profondo. Esso ti impedirà di sentire dolore durante la procedura.

Solitamente un catetere (tubicino) viene inserito nella vescica attraverso l’uretra (il tubo dalla vescica verso l’esterno). Il catetere drena la vescica.
Avrete una flebo nel braccio di darvi fluidi e farmaci.

Cosa succede dopo la procedura?

Il IV e il catetere vengono rimossi 1 o 2 giorni dopo l’intervento. Si può rimanere in ospedale circa 1 a 3 giorni.

Dopo si va a casa, ottenere un sacco di riposo. Non fare qualsiasi sollevamento di carichi pesanti o comunque sforzare i muscoli dello stomaco per 4 a 6 settimane.

Se si dovesse avere periodi mestruali prima della chirurgia, non sarà più loro hanno dopo l’operazione. Non è inoltre possibile rimanere incinta. Se le ovaie sono state rimosse, la menopausa inizia subito e il Dr. Hardy può prescrivere la terapia ormonale. Assicurati di discutere di eventuali problemi che avete di questi effetti e trattamenti con lui prima della chirurgia.

Quali sono i vantaggi di questa procedura?

Un intervento di isterectomia prende cura dei problemi potrebbe essere stato avendo con il tuo utero. Ad esempio, rimuove i tumori che possono essere stati nel tuo utero che diminuirà il dolore alla schiena, crampi, dolore pelvico e si ferma periodi mestruali.

Quali sono i rischi associati a questa procedura?

  • Ci sono alcuni rischi quando si ha l’anestesia generale.
  • eccessivo sanguinamento che può richiedere una trasfusione di sangue
  • infortunio accidentale alla vescica, intestino, uretere (i tubi che vanno dal kigneys alla vescica) o danni al sistema nervoso
  • infezione del tratto urinario
  • occlusione intestinale
  • il dolore vaginale
  • fistola (apertura anomala) tra la vagina e la vescica o del retto
  • infezione di incisione
  • coagulo di sangue nelle gambe, che possono viaggiare ai polmoni
  • l’incisione può aprire

Quando devo chiamare l’ufficio?

      Chiamare l’ufficio subito se:
    • Si sviluppa una febbre superiore a 100°F (37.8°C).
    • Si diventa vertigini e debole.
    • Hai nausea e vomito.
    • Hai dolore al petto.
    • Si diventa corto di fiato.
    • Hai pesanti sanguinamento dalla vagina.
    • Hai perdita dall’incisione o l’incisione si apre.
    • Avete il dolore quando si urina.
    • Hai gonfiore, arrossamento o dolore alla gamba.
    • Lei ha la diarrea che non si ferma.

    sedi

    Virginia Beach
    3720 Holland Road, Suite # 101
    Virginia Beach, VA 23452
    Ottenere direzioni

    Related posts

    • isterectomia utero, utero isterectomia.

      Si stima che circa 600.000 isterectomie sono eseguite negli Stati Uniti ogni anno, che li rende uno degli interventi chirurgici più comuni tra le donne. Se è accertato che si beneficiare di un …

    • isterectomia utero, utero isterectomia.

      Questo riepilogo contiene informazioni di base sulle isterectomie: i benefici, i rischi e le alternative per aiutarvi a prendere una decisione informata. Le informazioni fornite qui vi aiuterà nelle discussioni …

    • isterectomia utero, utero isterectomia.

      Un intervento di isterectomia è un’operazione per rimuovere l’utero di una donna. Una donna può avere una isterectomia per diversi motivi, tra cui: L’isterectomia per ragioni non tumorali è di solito considerato solo …

    • Totale o parziale, isterectomia addominale …

      Totale addominale parziale addominale Un isterectomia addominale è chirurgia addominale per la rimozione dell’utero. Se il medico ha citato un intervento di isterectomia addominale, una incisione orizzontale o …

    • Chirurgica menopausa, isterectomia …

      menopausa chirurgica avviene immediatamente dopo la rimozione delle ovaie e può verificarsi prima, quando una o entrambe le ovaie vengono lasciati intatti. La maggior parte dei hysterectomies vengono eseguiti …

    • Prendere le FAQ POP Floor, prolasso dell’utero isterectomia.

      Pelvic Organ prolasso A: prolasso è un’ernia della vagina che una donna può sentirsi come un rigonfiamento o pressione. Questa viene definita in molti modi diversi. Talvolta è chiamata una vescica caduto, …