Nel trattamento dell’artrite reumatoide …

Nel trattamento dell'artrite reumatoide ...

La Guida alla salute della famiglia

L’artrite reumatoide (AR) è una malattia infiammatoria cronica degenerativa delle articolazioni. Più di due milioni di americani hanno la condizione; circa il 70% di loro sono donne. Le cause di RA sono sconosciute, e nessuna cura è in vista. Tuttavia, la scienza medica ha fatto progressi sorprendente nel trattamento della condizione.

L’artrite reumatoide provoca le articolazioni colpite a sentire caldo, gonfio, e tenero. Essi possono essere rigidi dopo il risveglio al mattino e dolore dopo un periodo di riposo. L’artrite reumatoide colpisce spesso i polsi e la parte superiore delle dita. Collo, spalle, fianchi, ginocchia, caviglie e piedi possono anche essere colpiti.

L’artrite reumatoide può anche attaccare i tessuti al di là delle articolazioni, causando ulteriori sintomi. La fatica e la febbre sono comuni. I linfonodi possono gonfiarsi. Alcune persone sviluppano noduli (grumi di tessuto) sotto la pelle vicino alle articolazioni, o in zone ossee spesso esposte alla pressione, come il gomito e dell’avambraccio. In circa il 40% dei casi di AR, il pericardio – la sacca di tessuto che circonda il cuore – si infiamma. L’infiammazione può verificarsi anche nel rivestimento dei polmoni (pleurite) o nei condotti lacrimali e ghiandole salivari, con conseguente secchezza degli occhi e della bocca. Alcune persone sviluppano l’anemia (un numero di globuli rossi).

Il decorso della malattia è vario e imprevedibile. Per alcune donne, i sintomi vanno e vengono su un paio di mesi e poi scompaiono senza danni evidenti. Altri hanno sintomi moderati per tutta la vita, con le fasi in cui i sintomi gravi, chiamati razzi, si alternano a remissioni. Altri ancora hanno una grave malattia che continua da decenni e provoca debilitanti danno articolare. prove crescenti suggeriscono che gli agenti infettivi, come virus o batteri, possono scatenare la malattia nelle persone geneticamente suscettibili.

Il processo diagnostico può comportare una serie di esami del sangue, tra cui velocità di sedimentazione eritrocitaria (una misura generale di infiammazione), un esame emocromocitometrico completo, e un test per il fattore reumatoide – un anticorpo presente nel sangue della maggior parte delle persone che hanno l’artrite reumatoide.

Anatomia di artrite reumatoide

Nel trattamento dell’artrite reumatoide

Una combinazione di farmaci e terapie non farmacologiche è usato per alleviare il dolore, il controllo dell’infiammazione, rallentare o arrestare il danno articolare, e migliorare la funzione generale.

Trattamento del dolore e l’infiammazione

Tre classi di farmaci contribuiscono ad alleviare i sintomi RA, anche se non possono alterare il corso della malattia.

Analgesici. Acetaminofene (Tylenol, altri) e la prescrizione di analgesici alleviare il dolore, ma hanno poco o nessun effetto sulla infiammazione. Essi possono aiutare durante un flare.

I farmaci anti-infiammatori. farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come l’ibuprofene (Motrin), naproxene (Aleve), e l’aspirina ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore, ma tutti possono avere effetti collaterali sullo stomaco. I FANS noti come inibitori COX-2 sembrano avere un minor numero di tali effetti collaterali per un po ‘. Ma inibitori COX-2, come gruppo, sono in fase di revisione dopo Vioxx è stato ritirato dal mercato per aumentare il rischio di ictus e infarto.

Voce off danno articolare

I farmaci che in realtà alterare il corso di artrite reumatoide spettacolo promessa nel ridurre la disabilità a lungo termine.

farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD). La maggior parte delle persone con artrite reumatoide avrà un DMARD, di solito metotrexate, il più presto possibile per ridurre o prevenire il danno articolare. Questi farmaci richiedere settimane o mesi per iniziare a lavorare e devono essere monitorati attentamente per evitare gravi effetti collaterali. Un DMARD può essere somministrato insieme ad uno steroide. Lo steroide è poi gradualmente ritirata quando il DMARD inizia ad avere effetto.

Proteina-A immunoassorbimento. Questo trattamento filtra il sangue, intrappolando sostanze immunitarie e rimuoverli. La FDA ha approvato per il trattamento di persone con artrite reumatoide che non rispondono o non tollerano altre terapie.

approcci non farmacologiche

Per vivere con successo con l’artrite reumatoide, imparando a gestire i sintomi è fondamentale – soprattutto quando e come esercizio e di riposo. Riposo una articolazione infiammata riduce l’infiammazione, ma l’inattività prolungata può causare debolezza muscolare e perdita di movimento articolare. L’esercizio fisico aiuta anche a prevenire l’osteoporosi – una condizione che è più probabile che si verifichi nelle donne che hanno l’artrite reumatoide.

Alcuni approcci complementari, come alcuni pesci e oli vegetali e di alcuni integratori, hanno mostrato risultati promettenti in espansione opzioni terapeutiche non farmacologiche. Tuttavia, la loro sicurezza ed efficacia non sono state provate. E ‘meglio consultare un medico prima di tentare una qualsiasi di queste terapie complementari.

Altri approcci non farmacologiche possono aiutare. Un terapista occupazionale può essere molto utile per aiutare le persone con artrite reumatoide proteggere le articolazioni durante le attività quotidiane e nel raccomandare dispositivi che rendono più facile da mangiare, scrivere, sollevare oggetti, e fare altre faccende.

Marzo 2005 Aggiornamento

Condividi questa pagina:

Stampa questa pagina:

Quotidiano Tip Salute

Prova l’albero di posa

Per costruire la concentrazione e l’equilibrio, prova a fare l’albero di posa: Stand con i piedi direttamente sotto i fianchi, piedi paralleli. Sollevare il piede destro e appoggiarla sulla parte interna della gamba sinistra, sotto il ginocchio. Stringere le mani insieme di fronte al vostro cuore. Mantenere lo sguardo in avanti e prendere fino a sei semplici respiri. Quindi ripetere, questa volta in piedi sulla gamba destra e sollevare il sinistro. Se il saldo è traballante, appoggiare le mani su una sedia di fronte a voi.

Argomenti correlati

Iscriviti ora per SALUTE battito. La nostra e-mail gratuito newsletter

In ogni numero di HealthBeat:

  • Chiedi consiglio di fiducia da medici della Harvard Medical School
  • Imparare i trucchi per uno stile di vita sano
  • Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi in materia di salute
  • Ricevi le offerte speciali sui libri di salute e rapporti
  • Inoltre, ricevere la vostra Rapporto Bonus LIBERO, "101 Consigli per Tip-Top Salute"

Related posts

  • Capire l’artrite reumatoide …

    I principali obiettivi del trattamento con artrite reumatoide sono per controllare l’infiammazione e rallentare o fermare giù RA. Il trattamento di solito comprende farmaci. terapia occupazionale o fisica. e regolare …

  • Che cosa è l’artrite reumatoide, l’artrite gonfiore.

    L’artrite reumatoide (AR) è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario del corpo attacca normali tessuti articolari, causando infiammazione del rivestimento articolare. Questa infiammazione del rivestimento giunto …

  • Che cosa è un … L’artrite reumatoide

    Un artrite reumatoide bagliore significa che i sintomi sono peggiorati. Tipicamente, un bagliore RA sarà trattato con una spinta di steroidi, spiega W. Hayes Wilson, MD, capo della reumatologia a …

  • Trattamento di artrite psoriasica, naturalmente,

    Trattare artrite psoriasica livelli Naturalmente Aveva elevati di proteine ​​che compongono per la delusione di circolazione. Questa mattina dopo aver lavato i capelli, e di solito si verifica tra il cervello …

  • La mano Care Center, dita salsiccia artrite reumatoide.

    Che cosa è l’artrite? Artrite significa letteralmente articolazione infiammata. Normalmente un giunto è costituito da due superfici ossee, cartilaginee, coperte morbide che si adattano insieme come un unico set e che si muovono senza problemi …

  • artrite reumatoide uveite

    Quali sono i sintomi e segni di artrite reumatoide? Commenti pazienti Leggi 36 Commenti Condividi la tua storia Anche se l’artrite reumatoide può avere molti sintomi diversi, le articolazioni sono sempre …