È possibile fermare il cancro del colon prima …

È possibile fermare il cancro del colon prima ...

Stai 50 anni o più o conosci qualcuno che età? Forse un genitore? Se è così, continuate a leggere!

Marzo è nazionale Colorectal Cancer Awareness Month, in modo da prendere un minuto ora di conoscere uno degli unici due tumori che in realtà possono essere prevenute attraverso lo screening. (L’altro è il cancro del collo dell’utero.) Come per tutti i tumori, più si conosce, meglio fuori di voi e ai vostri cari saranno.

Nonostante la maggiore consapevolezza del pubblico sul cancro del colon-retto (comunemente indicato come il cancro del colon), diversi miti persistono. I due più grandi sono che il cancro del colon è la malattia di un uomo e che il cancro del colon non può essere impedito. In realtà, il cancro del colon è altrettanto comune tra le donne rispetto agli uomini. E ‘il terzo tumore più comune diagnosticato in uomini e donne negli Stati Uniti e la terza causa di morte per cancro per gli uomini e le donne.

La verità – e una buona notizia – è che circa la metà di tutti i decessi per cancro del colon un anno potrebbero essere evitate negli Stati Uniti se l’età tutti 50 anni e più ha ottenuto a screening per il cancro del colon. Il cancro colorettale inizia quasi sempre con un polipo – una piccola crescita sul rivestimento del colon o del retto – che i medici possono rimuovere e prevenire il cancro del colon-retto prima del suo inizio. Anche quando non impedito, il cancro del colon nelle sue fasi iniziali è altamente curabile, con un tasso di sopravvivenza a cinque anni del 90%. Tuttavia, a causa in parte di persone che non riescono a fare il test, solo il 39% dei tumori del colon sono rilevati in questa fase. Il messaggio importante è: fare il test!

Chi ha bisogno di fare il test?
Se siete 50 anni o più, ottenere screening per il cancro del colon. Perchè 50? A causa del rischio di cancro aumenta del colon con l’età e più del 90% dei casi sono diagnosticati in soggetti di 50 e più anziani. Se si dispone di una storia familiare della malattia, si rivolga al medico di ottenere proiettato in precedenza.

Una storia personale o familiare di tumore del colon o polipi o della malattia infiammatoria intestinale di durata significativa aumenta la probabilità di avere il cancro al colon. Inoltre, ci sono alcuni fattori genetici che aumentano la probabilità di avere il cancro al colon, comprese le condizioni chiamati poliposi adenomatosa familiare (FAP); La sindrome di Gardner; sindrome di Lynch, noto anche come il cancro del colon-retto ereditario non-poliposi; ed essendo di origine ebrea Ashkenazi. Gli studi hanno anche scoperto che le persone con diabete di tipo 2 sono a più alto rischio di cancro del colon-retto.

– sigmoidoscopia flessibile ogni cinque anni, o
– Colonscopia ogni 10 anni, o
– Clisma opaco a doppio contrasto (DCBE) ogni cinque anni, o
– Colonscopia virtuale (CTC) ogni cinque anni

I test che rilevano in primo luogo il cancro comporta sperimentazioni feci (feci) per i segni di cancro. Questi test sono più facili da aver fatto, ma sono meno probabilità di trovare polipi. Tutti i test positivi devono essere seguiti con una colonscopia.

Clicca qui per maggiori dettagli sui tipi di screening.

Posso ridurre il mio rischio?
Sì! Qui ci sono cose che si possono fare ogni giorno per ridurre la probabilità di ammalarsi di cancro al colon e molti altri tipi di tumore, come pure:

• raggiungere e soggiornare in un peso sano per tutta la vita; rimanere magra, senza essere sottopeso.
• Essere fisicamente attivi; limitare il tempo trascorso seduti, sdraiati, guardare la TV, ecc
• Mangiare almeno 2½ tazze di frutta e verdura ogni giorno.
• Scegliere cereali integrali rispetto ai prodotti raffinati del grano.
• Limitare la quantità di carne rossa e carni lavorate che si mangia, tra cui carne di maiale.
• Se bevi alcolici, limitare la quantità di 1 bicchiere al giorno per le donne, 2 al giorno per gli uomini.
• Non utilizzare il tabacco in qualsiasi forma.

Related posts