Quali alimenti lenire la cistifellea …

Quali alimenti lenire la cistifellea ...

La frutta fresca è calmante per gallbladders irritati.

Il tuo cistifellea, l’organo di prugne dimensioni nascosto vicino al fegato, è responsabile per digerire i cibi grassi. Quando la colecisti è infiammato e ostruito con pietre, un pasto grasso può rendere ringhiare di dolore nauseante e, talvolta, garantisce un viaggio verso l’ospedale. Alcuni alimenti possono lenire la cistifellea e ridurre il rischio di attacchi, mentre altri possono aiutare a prevenire la formazione di calcoli biliari.

la cistifellea

Il ruolo principale del tuo colecisti è quello di raccogliere la bile dal fegato, concentrarla e poi rilasciarlo nel vostro intestino tenue in risposta a cibi grassi o spuntini. Bile contiene sale e emulsionanti che metabolizzano i grassi saturi e insaturi in acidi grassi più piccoli. Calcoli biliari si formano nella cistifellea principalmente a causa squilibri alimentari o ormonali, ma anche dal fegato e la cistifellea malattia. Quando le pietre catturati nei dotti biliari che portano verso l’intestino, questo impedisce il rilascio di bile e scatena l’infiammazione e dolore diffuso. Lancinante e / o bruciore in alto a dolori addominali, nausea, vomito ed eruttazione sono sintomi comuni di un attacco di cistifellea. I medici associano i “4 FS” con un più alto rischio di problemi alla cistifellea: femminile, vicino ai 40 anni di età, fertile e grasso.

Cibo a basso contenuto di grassi

Dal momento che mangiare cibi grassi fa scattare la cistifellea a contrarsi e secernere la bile, è una buona idea di mangiare cibi basso contenuto di grassi, al fine di evitare irritazioni. Alcuni grassi è essenziale per la salute perché il vostro corpo ha bisogno per fare pareti cellulari e ormoni sessuali steroidei, ma la maggior parte degli americani possono permettersi di tagliare, in particolare per evitare un attacco di cistifellea debilitante. Passa a latte magro e latticini, tagliare grasso e la pelle fuori le carni e pollame, evitare salse cremose e cibi pesantemente elaborati e cucinare con meno burro o strutto. Gambo su un sacco di frutta fresca e verdura, sono per lo più rilassante per una colecisti infiammata, con l’eccezione di cavolo, cavolfiore e cipolle. Mangiare porzioni più piccole e tenendo enzimi supplementari sono anche utili. I cibi grassi ben noti per provocare attacchi cistifellea includono uova, formaggi stagionati, cioccolato al latte, noci, salumi quali peperoni e quasi tutto fritto.

Ricchi di fibre alimentari

Il cibo ad alto contenuto di fibre è utile anche per non irritare ulteriormente una colecisti infiammata e forse anche un calmante. La fibra alimentare tende a legarsi ai grassi, che possono contribuire a ridurre la stimolazione e la contrazione della cistifellea. Inoltre, fibra solubile attribuisce al colesterolo nell’intestino e lo trascina fuori del corpo, che può contribuire a ridurre il rischio di formazione di calcoli biliari. esempi colecisti-friendly di alto contenuto di fibre, alimenti a basso contenuto di grassi includono carote, barbabietole, cetrioli, crusca d’avena, riso, piselli, lenticchie, patate al forno con la pelle, fichi secchi, fragole, mirtilli, lamponi, mele, prugne e banane .

Agrumi

Agrumi come limoni, lime, pompelmi e arance hanno una pulizia effetto sul fegato e cistifellea e aiutano a ridurre il rischio di formazione di calcoli biliari oltre a contribuire alla dissoluzione delle pietre. Per la prevenzione e il trattamento possibile, frutta ad alto contenuto di acido citrico e vitamina C è certamente utile. Inoltre, agrumi è sostanzialmente priva di grassi e ricca di fibre. D’altro canto, questi frutti, soprattutto pompelmo, possono stimolare la cistifellea se è intasato con troppe pietre e aumentare i sintomi. In un certo senso, avendo una colecisti problematico e mangiare agrumi è un’impresa rischiosa, ma alta ricompensa. Consultare il proprio medico è di avere problemi alla cistifellea cronici.

Riferimenti

  • Textbook of Medicina Funzionale; David S. Jones
  • Nutrizione contemporanea: Approccio funzionale; Gordon M. Wardlaw et al.
  • Metabolismo umano: diversità funzionale e integrazione; J. Ramsey Bronk
  • Biochimica umana; Charles Dreiling

Circa l’autore

Sirah Dubois è attualmente uno studente di dottorato in scienza dell’alimentazione, dopo aver completato un master in nutrizione presso l’Università di Alberta. Ha lavorato nel settore privato come un dietista a Edmonton, Canada e suoi articoli legate alla nutrizione sono apparsi sul quotidiano Edmonton Journal.

photo Credits

Related posts

  • Cosa aspettarsi dopo cistifellea …

    Colecistectomia Quando la colecisti diventare gravemente infetta o infiammata oa causa di un accumulo di calcoli biliari, i pazienti possono sottoporsi ad un intervento chirurgico di rimozione colecistectomia o cistifellea. Mentre…

  • Quali alimenti da mangiare per lenire il bruciore di stomaco …

    Reflusso acido o bruciore di stomaco è una condizione nota che un’esperienza individuale dopo un pasto delizioso. La condizione di solito si verificano quando il reflusso acido indietro al esofago dallo …

  • Il fegato e la cistifellea Incredibile …

    Un potente Do-It-Yourself strumento per ottimizzare la vostra salute e il benessere … e altro ancora a questa edizione notevolmente ampliata del suo bestseller internazionale, Andreas Moritz rivela il più comune …

  • I sintomi di infiammazione della colecisti

    Ho presentato le mie idee su come aiutare le persone con malattie del fegato utilizzando medicina nutrizionale, che ho utilizzato per molti anni con buone percentuali di successo. Tuttavia le mie raccomandazioni non lo fanno …

  • Trattare un attacco cistifellea, trattamento indigestione.

    Se si dispone di calcoli biliari, so quanto sia doloroso e debilitante la sua condizione può essere. Con gravi attacchi di dolore addominale, calcoli biliari, non sono divertenti da vivere. Per fortuna, ci sono una serie di …

  • I 10 alimenti di pulizia per un naturale …

    Sensazione letargico e costantemente gonfio non importa quanto ci si allena? Potrebbe essere il momento di avviare il vostro corpo e dare un nuovo inizio con una disintossicazione tutto naturale. Le tossine sono ovunque – da …