Thoracic Ernia del disco, il trattamento della colonna vertebrale toracica.

Thoracic Ernia del disco, il trattamento della colonna vertebrale toracica.

La colonna vertebrale toracica è composta da 12 vertebre tra il collo e la parte bassa della schiena. Le estremità delle costole, anche se non attaccato alla colonna vertebrale, resto in rientranze nelle vertebre toraciche che aiutano a sostenere le costole. Questa disposizione rende anche le vertebre toraciche più stabile di altre vertebre. ernia del disco della colonna vertebrale toracica è relativamente rari rispetto alle vertebre lombari (link) nella parte bassa della schiena e la cervicale (link) vertebre nel collo. ernia del disco toracica rappresentano meno dell’1 per cento di tutti i dischi sporgenti.

I sintomi di ernia del disco toracico possono includere:

  • Dolore nella parte superiore della schiena
  • Intorpidimento, dolore o formicolio dalla parte superiore della schiena e intorno al petto
  • Leg debolezza
  • Dolore al petto

Il medico esaminerà i movimenti, la forza e riflessi. Lui o lei può anche raccomandare i seguenti test:

  • Risonanza Magnetica (MRI) — Una risonanza magnetica fornisce immagini dettagliate della colonna vertebrale che sono prodotte con un potente magnete collegato ad un computer.
  • Tomografia Computerizzata (TC) — Un TC utilizza un sottile fascio di raggi X che ruota intorno alla zona della colonna vertebrale. Un dato computer elabora per costruire un’immagine tridimensionale, in sezione trasversale.
  • mielogramma — Questa è una radiografia della colonna vertebrale presa dopo una tintura speciale è stato iniettato nella colonna vertebrale. Si può mostrare la pressione sul midollo spinale o problemi con i dischi o vertebre.

Il più delle volte, ernia del disco toracico è trattata con riposo a letto e farmaci antidolorifici. Tuttavia, la chirurgia può essere raccomandato se la condizione non risponde al trattamento conservativo o se il disco è incidente sul midollo spinale e causando sintomi o segni di disfunzione del midollo spinale.

Il trattamento chirurgico consiste nel togliere il disco o dischi danneggiati, una procedura chiamata una discectomia. Essa può anche includere la rimozione della lamina, la parte superiore delle vertebre, per dare il midollo spinale più spazio. In passato, discectomia era solitamente un grande intervento fatto attraverso una grande incisione. Oggi, è più probabile che sia eseguita con piccole incisioni, strumenti miniatura e uno strumento di visualizzazione chiamato un endoscopio.

La ricerca UCSF & Test clinici

Related posts