Vitamine per la cura della pelle e l’acne, vitamine acne.

Vitamine per la cura della pelle e l'acne, vitamine acne.

Mantenere la pelle guardare e sentirsi giovani, sani, e acne libero può essere estremamente difficile. L’esposizione alla luce solare, calore e freddo, inquinamento atmosferico e altri fattori irritanti possono favorire l’invecchiamento precoce e rendere la pelle sembra ruvida o danneggiati. Non c’è cura sicura per questo processo, ma ci sono diverse cose che puoi fare per migliorare l’aspetto grafico della vostra pelle, e ridurre al minimo il rischio di difetti dell’acne. Questi includono una dieta equilibrata, ottenendo regolare esercizio fisico moderato, rimanendo fuori del sole e scegliendo le giuste vitamine e minerali.

Gli elementi di base della nutrizione lavorano anche per contrastare gli effetti dell’invecchiamento. Nel corso del tempo, un processo chiamato ossidazione può danneggiare le cellule della pelle. Diverse vitamine e minerali agiscono come antiossidanti, che assorbe i radicali liberi che causano questi danni e mantenere la pelle in condizioni migliori. Ecco uno sguardo ad alcuni dei più importanti nutrienti antiossidanti disponibili.

La vitamina A

Questa vitamina è essenziale per la produzione di cellule della pelle sana e avere troppo o troppo poco nel vostro sistema potrebbe produrre danni significativi. La vitamina A viene da molti cibi diversi, tra cui le carote, broccoli e dei suoi parenti, fegato, uova e formaggio. Nella forma di retinolo, vitamina A aiuta a mantenere le cellule immunitarie funzionanti correttamente e garantisce la corretta crescita di diversi tipi di cellule cutanee.

La vitamina A può beneficiare la vostra pelle sia internamente che esternamente. Molti prodotti per la cura della pelle usare acido retinoico, una forma speciale di questa vitamina che può ridurre la dimensione e l’attività delle ghiandole sebacee, che sono responsabili per la pelle grassa e acne. I prodotti che contengono retinoidi possono anche contribuire a ridurre le linee sottili e rughe, ma possono causare irritazione o rossore in alcune persone molto sensibili. Per uso interno, prendere almeno 700 microgrammi al giorno, ma non più di 3,000 mcg, come vitamina A può essere tossico a dosaggi molto elevati.

vitamina B

Le vitamine B sono essenziali per la produzione di tutti i tipi di cellule, tra cui la pelle ei capelli. Gli alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, come il latte, le uova e cereali fortificati, incoraggiare la crescita di pelle morbida, sana, mentre troppo poco di queste vitamine possono produrre secchezza o prurito. Se si vuole ottenere la vitamina B attraverso la dieta, scegliere cibi integrali rispetto a quelli trasformati. In alternativa, prendere una vitamina del complesso B per un contributo complessivo per la pelle sana.

È inoltre possibile applicare la vitamina B per via topica. Diversi tipi di trattamenti per la cura della pelle usare antiossidanti derivati ​​dalla vitamina B6 per la protezione contro i danni dal sole. La vitamina B3, nota anche come niacina, aiuta tenere l’umidità nella pelle, così come la vitamina B5 o acido pantotenico. Questi trattamenti possono anche ridurre le rughe se usato in combinazione con i cambiamenti dello stile di vita sano. vitamine del gruppo B funzionano anche come esfolianti efficaci, eliminando sordo, cellule morte della pelle senza disagio.

Vitamina C

Comunemente associati con le arance, la vitamina C è conosciuta anche come acido ascorbico. Nel corpo, questa vitamina lavora in concerto con la vitamina E per legare e abbattere i radicali liberi, impedendo loro di provocare danni alla pelle. La maggior parte delle persone che hanno malattie infiammatorie mostrano bassi livelli di vitamina C nel sangue rispetto alle persone sane, come i loro corpi hanno bisogno di più di questa vitamina. Quando viene utilizzato localmente come la vitamina C estere, o ascorbile palmitato, vitamina C può anche lenire le scottature e invertire i danni del sole esistente.

Vitamina D

Sappiamo tutti quanto sia importante la vitamina D è per la nostra salute. E ‘fondamentale per un corpo sano funzionamento, perché le carenze sono legate a una serie di malattie croniche, tra cui il diabete di tipo 2, malattie cardiache, ipertensione, osteoporosi, cancro al seno, cancro del colon, e il cancro ovarico. Secondo la Mayo Clinic, appena 10 minuti di esposizione al sole è pensato per essere sufficiente per evitare carenze. Sembra abbastanza semplice no? Tuttavia, che dire di quelli di noi che vivono nel Midwest dove il sole sembra scomparire intorno Ringraziamento e non riapparire fino a dopo il Memorial Day. Come possiamo garantire che stiamo ottenendo adeguata di vitamina D durante tutto l’anno? Secondo un articolo in US News, in inverno è impossibile produrre la vitamina D dal sole, se si vive a nord di Atlanta, perché il sole non viene mai abbastanza alto nel cielo per i suoi raggi ultravioletti B a penetrare l’atmosfera. Semplici aggiunte alla nostra dieta quotidiana in grado di garantire che stiamo ottenendo la nostra dose giornaliera di latte di vitamina D. mucca e latte di soia sono spesso arricchiti con vitamina D, in modo da bere fino. Salmone e uova sono anche un ottimo modo per aggiungere un po ‘di vitamina D per la giornata!

vitamina E

Vitamina E o tocoferolo, si trovano in una vasta gamma di alimenti, tra cui cartamo, girasole e quali oli germinali. Questa vitamina si lega i radicali liberi nel corpo, formando radicali tocoferile, che il corpo può poi abbattere utilizzando un materiale donatore di idrogeno, come la vitamina C. La vitamina E è una vitamina liposolubile, rendendo più facile per il corpo a incorporarlo in membrane cellulari. Eventuali radicali liberi di contattare il vitamina E prima che possano danneggiare la cellula.

Prendendo fino a 400 UI, o unità internazionali, di vitamina E al giorno potrebbe migliorare la salute e l’aspetto della pelle. Questo fa può venire da cibi come patate dolci e oli di semi, o da integratori. Non essere tentati di prendere più di 1.500 UI al giorno, però. Poiché questa vitamina è liposolubile, tende ad accumularsi nel corpo nel tempo. Un sovradosaggio potrebbe farvi sentire debole e vertigini o causare visione offuscata e altri problemi.

La vitamina E è un ingrediente popolare nella cura della pelle d’attualità produce come balsami per labbra e lozioni, dal momento che idrata in modo efficace. Basta fare in modo che si guarda per irritazione o rossore; alcune persone sensibili possono sviluppare una reazione allergica dermatite da contatto chiamato a disagio quando usano la vitamina E per via topica.

Selenio

Le vitamine non sono una bacchetta magica per farti più giovani, ma possono fare molto per la vostra pelle. Scegliendo i prodotti giusti e la loro combinazione con uno stile di vita sano può aiutare a mantenere la pelle liscia, morbida e bella. Se si sta iniziando a sentire gli effetti dell’invecchiamento, non dovete vivere con loro. Prevenire e curare i danni alla pelle con trattamenti vitaminici mirate.

Related posts